FRATTAMAGGIORE. Si uccide appoggiando la testa sui binari

FRATTAMAGGIORE – Nella tarda mattinata di oggi un uomo si è tolto la vita, suicidandosi presso la stazione ferroviaria di Frattamaggiore.

In base al racconto di alcuni presenti, l’uomo avrebbe appoggiato la testa sui binari in attesa del treno Aversa – Roma. Una volta sopraggiunto non c’è stato scampo. Una scena terribile che ha choccato le decine di persone che in quel momento affollavano la stazione.

Una persona avrebbe addirittura accusato un malore dopo aver assistito alla scena. Ora sul posto si trovano le forze dell’ordine per i rilievi del caso e cercare di risalire all’identità della persona. Il corpo ed il treno sono attualmente sotto sequestro, ma dopo gli accertamenti iniziali la linea verrà nuovamente sbloccata.