Maestre a processo per aver picchiato gli alunni. Una condanna ed un’assoluzione

Giunge la sentenza di primo grado per due insegnanti

FRATTAMAGGIORE – Si conclude il processo a carico di due insegnanti della scuola materna dell’istituto comprensivo ‘Capasso-Mazzini’ di Frattamaggiore.

Il Giudice per le udienze preliminari Valentina Giovanniello del tribunale di Napoli Nord ha condannato E.F., di 54 anni, per il reato di abuso di mezzi di correzione con due mesi di carcere con la pena sospesa e due mesi di interdizione dall’insegnamento.

Mentre ha assolto  A. M., 68 anni, difesa dall’avvocato Salvatore Nugnes e Alfredo Capuano.

L’inchiesta, supportata dalle immagini delle telecamere installate nelle aule, evidenziò che alla fine dello scorso anno le due maestre facevano ricorso a schiaffi, strattonamenti, tirate per i capelli per riportare l’ordine nelle loro classi.