Fratta. Arrestati due ladri d’auto da carabinieri in borghese

I due ladri non hanno neanche il tempo di comprendere cosa stesse accadendo e sono finiti in manette

Immagine di repertorio

Frattamaggiore – A Frattamaggiore i carabinieri della sezione operativa di Giugliano in Campania, in uno specifico servizio di contrasto ai reati “predatori”, hanno arrestato Ponzone Emmanuele e De Santis Massimiliano, rispettivamente di 27 e 38 anni.

I due – che sono entrambi napoletani e già noti alle forze dell’ordine – si sono resi responsabili del tentativo di furto di un’auto.

I militari stavano percorrendo via Vittorio Veneto quando ad un tratto la loro attenzione viene catturata da alcuni pezzi di vetro che brillano sul manto stradale grazie al fascio di luce dell’auto dell’Arma. Si avvicinano e vedono i due uomini in un’auto parcheggiata. I militari sono in borghese ed i malviventi – incuranti della loto presenza – continuano ad armeggiare sotto il volante.

I carabinieri si presentano e li bloccano. I due ladri non hanno neanche il tempo di comprendere cosa stesse accadendo e sono finiti in manette.

Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario e i due arrestati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di giudizio.