Entra in macelleria e muore dopo un malore. Tragedia a Caserta

Si è sentito male davanti a tutti e si accasciato a terra

CASERTA – Tragedia questa mattina in una macelleria di Caserta in via Ruta, dove un cliente si è morto a seguito di un malore.

A dare conferma della notizia il sito edizioni caserta il quale riporta che la vicenda è avvenuta intorno alle 10,30 del mattino.

Un cliente poco dopo essere entrato nel negozio, un 66enne del posto, Francesco M., si è accasciato a terra colpito da un malore improvviso.

I primi a prestare soccorso all’uomo sono stati i presenti, in quel momento, nella macelleria, i quali hanno allertato i sanitari del 118.

Giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, dovuto molto probabilmente ad un arresto cardiocircolatorio. Poco dopo è giunta anche la Polizia per gli accertamenti del caso.