FOTO CASAL DI PRINCIPE. Il sequestro del falso ufficio e la lettera che spedivano

CASAL DI PRINCIPE – Questa mattina è stata definitivamente interrotta la truffa ai danni dei cittadini di Casal di Principe.

Nella sostanza i residenti ricevevano a casa una lettera, che trovate in basso, in cui venivano avvisati che di dover versare all’Erario delle somme di denaro per contributi o tasse non pagate.

Quindi li invitavano a recarsi in Via Circumvallazione 100 a Casal di Principe, che vedete in foto, per regolarizzare la loro posizione.

Ma un cittadino ha deciso di recarsi direttamente alla sede centrale dell’agenzia delle entrate per chiedere spiegazioni e così è saltata fuori la truffa e la segnalazione alla Guardia di Finanza.

Ora per le persone colpevoli di raggiro si prospetta il reato di truffa e usurpazione di funzioni pubbliche.