FOTO AVERSA. Il mistero delle scarpe appese fuori la stazione

AVERSA – Forse molti cittadini non ci avranno fatto nemmeno caso, ma da tantissimo tempo, esattamente fuori la stazione di Aversa, è possibile vedere delle scarpe appese a dei fili elettrici ad un’altezza considerevole.

Il significato di queste scarpe appese fuori la stazione non è ancora molto chiaro, anche se le spiegazioni sono tante. Si tratterebbe di shoefiti, o anche detti scarpe volanti. Si tratta di un termine che si riferisce alla pratica di legare tra loro i lacci di due scarpe e di scagliare queste ultime in aria, in modo da farle restare appese ai cavi delle linee elettriche o telefoniche. Le scarpe sono legate tra loro dai lacci e vengono lanciate verso i fili come una sorta di bolas.

Il fenomeno nasce negli Stati Uniti come manifestazione del folklore adolescenziale. In merito al vero significato di questa misteriosa tendenza sono state date diverse interpretazioni collegabili allo spaccio di droga o alle bande giovanili, trasformatosi con il tempo in una sorta di forma d’arte.