FOTO ALIFE. Trovati 7 cadaveri. Scatta il sequestro della magistratura

ALIFE – Dopo il ritrovamento di questa mattina nel cimitero di Alife è scattata, immediatamente, l’indagine da parte della procura della Repubblica.

E’ stato effettuato il sequestro delle salme e gli accertamenti di rito per cercare di risalire all’identità dei corpi, ma soprattutto la dinamica degli eventi che hanno generato questa sconcertante situazione.

In base ad una segnalazione giunta al comune, i vigili urbani di Alife hanno effettuato il primo sopralluogo facendo l’agghiacciante scoperta. I cadaveri, tra i quali anche quello di un bambino, erano stipati all’interno di un container, alcuni chiusi in dei sacchi neri. Come testimoniato dalle foto scattate dalla giornalista Adele Consola, i corpi sono stati rimossi e posti sotto sequestro.

FOTO DI ADELE CONSOLA (GIORNALISTA)