Forza posto di blocco e fugge. Rintracciato dai carabinieri

Dopo gli accertamenti di rito è scattata la denuncia penale per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale

Immagine di repertorio

Marcianise / San Prisco – Nel pomeriggio di ieri un uomo residente nel comune di San Prisco ha forzato un posto di blocco dei carabinieri nel territorio di Marcianise.

Ha ignorato l’alt e si è schiantato contro l’auto dei militari della locale stazione, così il conducente si è dato alla fuga.

Fortunatamente il trasgressore è stato rintracciato grazie al numero di targa del veicolo, e questa mattina i militari si sono presentati a casa sua.

Dopo gli accertamenti di rito è scattata la denuncia penale per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.