Follia nell’Agro Aversano. 30enne accoltella il padre ed altri tre parenti

Immagine di repertorio

SANT’ARPINO – Attimi di panico e tensione nella notte tra sabato e domenica nel comune di Sant’Arpino.

Ancora non è chiara la dinamica, ma al momento le prime informazioni raccontano di un’aggressione da parte di un 30enne, del posto, armato di coltello nei confronti del padre e della sua compagna.

Poco dopo, presso l’abitazione, sono giunti altri due parenti per cercare di calmare la situazione, ma il giovane si sarebbe scagliato anche contro di loro.

Sul posto sono accorse le autorità locali, le quali hanno arrestato il ragazzo con l’accusa di tentato omicidio, mentre i feriti sono stati tutti medicati al pronto soccorso di Aversa. Il più grave è il padre del giovane, ma non sarebbe in pericolo di vita.