Home Cronaca Blitz della Finanza. 4 arresti e sequetrati 1,7 quintali di sigarette

Blitz della Finanza. 4 arresti e sequetrati 1,7 quintali di sigarette

I finanzieri hanno trovato i 4 soggetti in possesso di un'ingente quantità di sigarette di contrabbando

MELITO – Nel quadro dell’intensificazione delle attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio, con particolare attenzione alla recrudescenza del contrabbando di t.L.E., il comando provinciale Napoli ha disposto una capillare intensificazione dei servizi di contrasto attuati sull’intero territorio provinciale.

In tale contesto, i finanzieri appartenenti alla compagnia di Nola, al termine di un’attività info-investigativa nello specifico comparto, hanno arrestato 4 contrabbandieri – F.C. E F.P. Di anni 44, G.C. di anni 46 e G.M. di anni 57 – sequestrando complessivamente circa 1,7 quintali di sigarette di contrabbando.

In particolare, le Fiamme Gialle nolane, durante un’ordinaria attività di controllo del territorio nel comune di Melito di Napoli, sottoponevano a controllo un’autovettura che occultava all’interno dell’abitacolo kg 50 di sigarette di contrabbando. Nella flagranza del reato, le fiamme gialle estendevano i controlli ad un locale in uso ad uno dei fermati, sequestrando ulteriori 1,2 quintali di tabacchi lavorati esteri di varie marche. Le sigarette sequestrate erano prive del contrassegno di stato.

I 4 responsabili, su disposizione dell’autorità giudiziaria di Napoli nord, venivano associati presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale. L’attività eseguita testimonia il costante presidio esercitato dal corpo sul territorio a salvaguardia delle leggi ed a contrasto di un fenomeno connotato da forte pericolosità sociale.