Filo elettrico sospetto alla piscina comunale di Cancello Arnone. Presentata denuncia

Presentata denuncia al comando dei carabinieri

CANCELLO ED ARNONE – I consiglieri comunali Maurizio Emerito e Maria Caimano del comune di Cancello ed Arnone si sono recati dai carabinieri per presentare una formale denuncia.

I due rappresentati hanno notato un filo elettrico sospetto partire dalla piscina comunale in via Cavuor e raggiungere una cabina elettrica dall’altro lato della strada.

Proprio la cabina sarebbe stata forzata e probabilmente il filo elettrico porterebbe fornire energia elettrica alla struttura.

Ora saranno i militari a fare chiarezza sulla vicenda ed appurare eventuali reati e responsabilità sulla vicenda.