30 persone sorprese a festeggiare un compleanno: blitz della Polizia a S. M. Capua V.

I controlli, assicurano le autorità, perseguiranno per tutta la durata di validità del decreto emanato per contrastare la diffusione del coronavirus

Immagine di repertorio

Santa Maria Capua Vetere – I poliziotti del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere hanno sorpreso 30 persone intente a partecipare ad una festa di compleanno in un locale di via Mastantuono.

Gli agenti hanno constatato la violazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 ottobre 2020.

Dopo gli accertamenti di rito è scattata la chiusura per locale per 5 giorni e la sanzione da 400 euro per il titolare e i partecipanti alla festa.

I controlli, assicurano le autorità, perseguiranno per tutta la durata di validità del decreto emanato per contrastare la diffusione del coronavirus.