I carabinieri cercano un cellulare, ma trovano la droga. Arrestato 24enne Casertano

Una brutta sorpresa per il giovane

CASERTA – I carabinieri stavano cercando un telefono cellulare nell’ambito di un’indagine per appropriazione indebita.

Ma mentre erano intento a trovare lo smartphone hanno trovato, invece, quasi tre etti di marijuana e un po’ di cocaina (0,30 grammi).

Così un 24enne originario della provincia di Caserta ma residente in provincia di Ferrara è stato arrestato dai carabinieri.

Ora si trova in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo, ed è stato posto agli arresti domiciliari.