Fermato ad un posto di blocco sulla Domiziana. 40enne finisce in carcere

Il giudice ha disposto il trasferito del 40enne in carcere

Sessa Aurunca / Mondragone – I carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca hanno attuato, nello scorso fine settimana, una vasta operazione di controllo.

Durante tale ambito è stato fermato lungo la statale Domiziana, una vettura guidata da un 40enne di Mondragone.

L’uomo, all’atto del controllo, ha fornito false generalità ai militari per tentare di sfuggire a degli accertamenti più approfonditi.

Dopo il controllo i carabinieri hanno scoperto la verità:

Infatti, una volta condotto in caserma è stato identificato e denunciato alla Procura della Repubblica.

I carabinieri hanno scoperto che l’uomo era alla guida senza patente, in quanto revocata, e che era sottoposto al regime di semilibertà. Il giudice ha revocato il beneficio disponendo il trasferito del 40enne in carcere.