FERMATE 6 PERSONE PER SPACCIO A CASERTA. Tre sono minorenni

CASERTA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, in piazza Aldifreda di questo centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio volto ad infrenare i fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti specie in questo periodo Natalizio, hanno deferito in stato di libertà per detenzione ai  fini di spaccio sei giovani provenienti da Caserta e San Nicola la Strada (CE), di cui tre minori.

I ragazzi sono stati fermati durante un posto di controllo mentre si trovavano a bordo di un’autovettura e, a seguito perquisizione veicolare sono stati trovati in possesso di una busta occultata sotto il sedile del conducente, contenente gr. 11,2 grammi di hashish e della somma di euro 235,00 in banconote di piccolo taglio ritenute provento dell’attività illecita.

Nel corso del controllo, inoltre, sono stati rinvenuti ulteriori 7,8 grammi della medesima sostanza di cui i giovani avevano tentato di disfarsi lanciandola dal finestrino dell’automobile. Lo stupefacente ed il denaro rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.