Anche due Casertani tra i feriti del crollo a Genova. Sono precipitati nel vuoto con l’auto

Sono ancora ricoverati presso l'ospedale di Genova

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Con il passare delle ore emergono maggiori informazioni sui feriti del crollo del ponte di Genova sulla A10.

Tra i feriti c’è anche una coppia di cittadini residenti nel comune di Santa Maria Capua Vetere.

Si tratta di E. B. e N. Y. precipitati nel vuoto con la loro vettura da un’altezza di circa 70 metri.

Sono stati estratti dalle lamiere dell’auto e trasportati d’urgenza al pronto soccorso. Fortunatamente ora stanno bene e non sarebbero in pericolo di vita.

Erano in viaggio verso Nizza per trascorrere il Ferragosto. L’intera città ha tirato un sospiro di sollievo quando è giunta la notizia.