FALSO E RICETTAZIONE. Condannato a 2 anni Ganese a Castel Volturno

CASTEL VOLTURNO – I Carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso  dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), a carico di ADDAI Stephen Kwasi, cl. 79, ganese, domiciliato in Castel Volturno, senza fissa dimora, regolare sul territorio.

L’uomo dovrà espiare anni 3, mesi 3 e giorni 28 di reclusione per unificazione di pene concorrenti, poiché colpevole dei reati di false dichiarazioni sull’identità personale e ricettazione, nonché per violazione dei diritti d’autore, commessi nel periodo febbraio 2008 – novembre 2010 in Napoli, Ciampino (RM) e Castel Volturno.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.