Falso e ricettazione. Arrestata 51enne di Castel Volturno

CASTEL VOLTURNO – I Carabinieri della Stazione di Castel Volturno (CE), in viale Pontorno di quel centro, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri (RM).

Tale ordinanza è stata emessa nei confronti della pregiudicata Parisi Fortuna cl. 1966, residente a Castel Volturno, ritenuta responsabile di possesso di segni distintivi contraffatti e ricettazione.

Il provvedimento cautelare è scaturito a seguito delle indagini avviate dai carabinieri della Stazione di Roma Monteverde Nuovo (RM), a seguito dell’evento criminoso avvenuto in Lariano (RM) nell’ottobre del 2016.

Parisi Fortuna è stata accompagnata presso la casa circondariale femminile di Pozzuoli (NA).