False assicurazioni online: 3 Casertani denunciati, c’è anche un minorenne

Gli agenti risalendo ai pagamenti inviati dagli automobilisti, ignari del raggiro, sono riusciti a rintracciare i responsabili

Immagine di repertorio

Santa Maria Capua Vetere / Capua – Tre persone denunciate per truffa ed un minorenne la cui posizione è al vaglio degli inquirenti.

E’ risultato dell’indagine della Procura di Como, la quale ha smascherato un giro di false assicurazioni stipulate attraverso un sito web, con i riferimenti di un’agenzia assicurativa della città di Cantù, risultata estranea ai fatti.

Gli agenti hanno identificato due 40enni di Santa Maria Capua Vetere, una 30enne di Capua già pregiudicata per analoghi reati, ed un minorenne di Villa Literno.

Il tutto è partito da un semplice controllo stradale. Gli agenti della Polizia municipale hanno fermato un’auto senza copertura assicurativa, e la relativa documentazione risultata contraffatta.

Gli agenti risalendo ai pagamenti inviati dagli automobilisti, ignari del raggiro, sono riusciti a rintracciare i responsabili.