Falsa invalida di Teverola. Incastrata dai video. Un medico arrestato ed altri indagati. VIDEO

AVERSA / TEVEROLA – La donna originaria di Teverola per 20 anni ha incassato un assegno di invalidità dall’INPS in quanto dichiarata schizofrenica.

Questo grazie al rilascio di numerosi certificati medici ritenuti falsi da parte di un medico psichiatria originario di Aversa, garantendo alla donna un’invalidità con totale e permanente inabilità lavorativa al 100%.

Inoltre, risultano sottoposti ad indagini altri tre medici, liberi professionisti, destinatari di decreto di perquisizione domiciliare, in riferimento al rilascio di attestazioni che si ritengono non corrispondenti al vero circa la permanenza, in sede di una recente commissione di verifica straordinaria nominata dall’INPS di Caserta, dei requisiti di invalidità in capo alla donna.

Il bilancio finale dell’indagine è di un arresto ai domiciliari nei confronti del medico, obbligo di dimora nei confronti di una donna e tre indagati, oltre al sequestro di circa 268mila euro, pari al valore della pensione riscossa negli ultimi 20 anni. Ecco il video che ha incastrato la donna: