ESTORSIONI ALLE LAVANDERIE DEGLI OSPEDALI. Chiesti più di 70 anni di carcere

CASAL DI PRINCIPE/CASTEL VOLTURNO – Nella giornata di ieri la Procura Generale ha chiesto la conferma di tutte le condanne comminate in primo grado dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere per la vicenda giudiziaria dell’American Laundry.

Si tratta della società di Melito che forniva il servizio lavanderia per gli ospedali, inclusa la clinica Pineta Grande di Castel Volturno, in cui si intromisero i clan della zona. Il processo, giunto in corte di Appello ha confermato le condanne per Alessandro Cirillo, Giovanni Letizia e Patrizio Lepre a 12 anni. 10 anni e 6 mesi per Ciro Lepre.

4 anni e 4 mesi furono stabiliti per il pentito Luigi Guida, 4 gli anni per Emilio Di Caterino, Luigi Grassia, Luigi Tartarone, Massimo Amatrudi, Michelangelo Mazza, Oreste Spagnuolo e Giuseppe Misso.