Paura durante la notte. Esplosione distrugge bar al centro di Napoli

Attualmente si indaga per racket

NAPOLI – Intorno alle 23,30 di ieri sera un fortissimo boato ha scatenato il panico nel centro di Napoli in via Toledo.

E’ stato fatto esplodere un ordigno incendiario all’interno di un bar da tempo chiuso. L’esplosione è stato molto violenta ed ha sbalzato a metri di distanza detriti come vetri e suppellettili, fortunatamente senza ferire nessuno.

I vigili del fuoco hanno operato fino a tarda notte per domare le fiamme, mentre gli agenti della polizia ha presidiato la zona.

Attualmente si pensa ad una possibile ritorsione del racket o a una vendetta, anche se non si escludono altre cause d’origine dell’incendio, come ad esempio l’esplosione di una bombola. Solo per una pura coincidenza non ci sono state vittime, infatti se qualche passante si fosse trovato davanti l’ingresso proprio nel momento dell’esplosione, avremmo sfiorato la tragedia.