Esplode una bomba bellica nel Casertano. 2 feriti gravi

Sul posto sono giunte diverse squadre dei soccorsi. Zona interdetta

Giano Vetusto – Una violentissima esplosione si è verificata poco fa su un terreno del comune di Giano Vetusto.

La deflagrazione ha investito in pieno due operai della comunità Montana del Montemaggiore, i quali erano impegnati a spegnere un incendio divampato in un campo.

Infatti si presume che siano state proprio le fiamme a causare l’esplosione dell’ordigno risalente alla seconda guerra mondiale.

Sul posto sta giungendo l’elisoccorso, poiché i due feriti non sono raggiungibili con mezzi di terra.

Giunte anche diverse unità tra vigili del fuoco, 118 ed esperti speleologi e un elisoccorso da Salerno.