Esplode capannone nel Casertano. Ferita intera famiglia. Grave il padre

Una vera e propria tragedia sfiorata. In fase di ricostruzione la dinamica

SAN FELICE A CANCELLO – In fase di accertamento l’esplosione avvenuta in un capannone in via Masseria Riccio a San Felice a Cancello al confine con Polvica.

Molto probabilmente alla base del grave incidente troviamo una fuga di gas, la quale ha innescato la deflagrazione.

Si tratta di un capannone adibito ad abitazione da una famiglia del Bangladesh composta da madre, padre e 3 figli.

Purtroppo l’uomo è rimasto seriamente ustionato, feriti anche i familiari, fortunatamente in modo lieve.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Nola ed i carabinieri di Cancello Scalo.