Arrestato affiliato dei Casalesi fazione Schiavone. Estorsione ad una concessionaria

Avviata indagine da parte della DDA di Napoli

Immagine di repertorio

SAN MARCELLINO / CASAL DI PRINCIPE – I carabinieri del nucleo operativo e della radiomobile di Aversa hanno tratto in arresto un uomo con l’accusa di estorsione.

Si tratta di Ernesto Fioravante, 45 anni, ritenuto dagli inquirenti, vicino al clan dei Casalesi, fermato mentre tentava un’estorsione nei confronti di una concessionaria.

L’uomo sarebbe affiliato al clan della fazione degli Schiavone. Dopo gli accertamenti di rito è stato condotto in carcere come riportato dal sito edizione caserta.

Avviata un’indagine, da parte dei militari, per appurare eventuali altri tentativi di estorsione nei confronti di altre attività locali.