Caserta – Ad uno ad uno stanno chiudendo i vari negozi cinesi sparsi nella Provincia di Caserta, per effetto dell’emergenza Coronavirus.

Già dalla scorsa settimana, oramai, si erano svuotati quasi del tutto, con soli pochi clienti al giorno, decretando così l’inizio di una crisi per questo settore.

Sono tantissime le attività commerciali gestite da Cinesi nel Casertano che stanno esponendo un cartello per avvisare la clientela. Annunciano una chiusura spontanea di circa 15 giorni, per poi riaprire verso la metà del mese di Marzo.

Episodi analoghi stanno riguardando anche la ristorazione. In 24 ore ben tre ristoranti cinesi e giapponesi, tra Caserta ed Aversa, hanno annunciato una chiusura temporanea.