Due rapinatori bloccati e pestati dalla folla ad Aversa. Arrestati dalla Polizia

AVERSA – Due uomini extracomunitari sono stati arrestati con l’accusa di tentata rapina ed aggressione ai danni di una donna incinta, mentre si intratteneva, insieme a delle amiche, in un bar di via Diaz ad Aversa, nella sera di martedi 18 luglio.

I due aggressori e rapinatori, identificati come, Adrraman Malq, 39 anni, e Racnide Attebsi, di 36 anni, si sono avvicinati alle due donne sedute al bar, e con la scusa di una sigaretta hanno afferrato la borsa, ma la vittima del furto si è opposta alla rapina.

A quel punto un gruppo di persone presenti in quel momento sono intervenute in difesa delle due donne accerchiando e bloccando i due rapinatori.

Solo l’intervento della Polizia di Stato ha evitato il peggio. Giunti sul posto gli agenti hanno fermato ed arrestato i due extracomunitari. Sono stati condotti prima al pronto soccorso di Aversa per essere medicati e successivamente al commissariato per gli adempimenti di rito.