Caserta: bloccato camion in autostrada con oltre 200 chili di droga

Il valore dello stupefacente, una volta immesso sul mercato dello spaccio, si aggirerebbe intorno ai 7 milioni di euro

Immagine di repertorio

Fermato un tir con oltre 200 chili di droga nascosti nel rimorchio. Colpaccio della Polizia di Caserta.

Dalle prime informazioni la droga era nascosta in un doppio fondo. L’operazione è stata eseguita dalla Squadra Mobile di Caserta nel tardo pomeriggio di oggi lungo l’autostrada tra Cassino e Caserta.

Il valore dello stupefacente, una volta immesso sul mercato dello spaccio, si aggirerebbe intorno ai 7 milioni di euro.

Il mezzo pesante è stato posto sotto sequestro e fatto uscire a Caserta Nord. Gli agenti della Questura, insieme con i colleghi della polizia stradale, hanno avviato le indagini del caso per ricostruire la “filiera criminale”.