DONNA UCCISA SULL’ASSE MEDIANO. Si costituisce l’uomo che l’ha investita. E’ un camionista di Cesa

GIUGLIANO – E’ un camionista di Cesa, R.R. di 39 anni, l’uomo che ha investito e ucciso la donna di 65 anni che questa mattina presto ha scavalcato il guard rail dell’asse mediano all’altezza dello svincolo per Caserta per inseguire un cane.

Si è recato da solo presso la caserma dei Carabinieri di Giugliano dichiarando di essere scappato in prede al panico. Avrebbe detto di non essersi reso conto di cosa fosse accaduto, solo dopo aver letto le diverse notizie pubblicate in rete avrebbe deciso di costituirsi.

Ora è scattato il sequestro dell’auto dell’uomo per effettuare i rilievi del caso. L’accusa nei suoi confronti è di omicidio stradale. Intanto altri automobilisti si stanno presentando in diversi commissariati dichiarando di essere passati sopra i resti della donna, ma senza rendersi conto di cosa fosse realmente successo.