Donna morta nel Garigliano. Possibile omicidio

Le indagini sono ancora nella fase iniziale e non viene esclusa la pista di un possibile omicidio. La verità dall'autopsia sul corpo della donna trovata nel Garigliano

Sessa Aurunca – Continuano le indagini sul cadavere della donna trovato nelle acque del fiume Garigliano a Sessa Aurunca.

Al momento non viene esclusa nessuna ipotesi, ma sembra prendere corpo la pista dell’omicidio.

E’ stata eseguita l’autopsia sul corpo presso il reparto di medici legale di Caserta. Potrebbe essere stata vittima di un omicidio.

I carabinieri stanno verificando tutte le denunce di scomparsa sia nella provincia di Caserta che in quella di Latina.

Nei giorni scorsi gli inquirenti hanno divulgato le foto dei vestiti e di alcuni oggetti che la donna indossava, nel tentativo che qualcuno si facesse avanti nel riconoscere il corpo.

Si tratta di una donna bianca, giovane circa 35 anni, alta poco più di 1 metro e 60 centimetri, al momento ancora senza un nome. Inoltre gli investigatori stanno acquisendo tutte le immagini di video sorveglianza della zona in cerca di indizi utili.