CASERTA – I fatti risalgono ad alcune settimane fa quando una donna anziana di 82 anni è deceduta presso la sua abitazione a Caserta a seguito di un malore improvviso.

Si tratta di Assunta Scatozza, la quale sarebbe morta prima dell’arrivo dei soccorsi del 118, chiamati ben 16 volte.

I familiari hanno sporto denuncia e la Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’inchiesta per presunta omissione di soccorso e presunta interruzione di servizio.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica dei fatti ed appurare eventuali responsabilità.