Donna di 45 anni si lancia dal balcone, dramma a Piedimonte

Sul posto sono intervenuti anche i militari dell'arma dei carabinieri della locale stazione per gli accertamenti del caso

Immagine di repertorio a scopo illustrativo

Una donna di 45 anni, da una prima ricostruzione dei fatti, si sarebbe lanciata dal balcone di casa per evitare di essere ricoverata.

Doveva essere sottoposta al trattamento sanitario obbligatorio, ma alla vista dei sanitari, avrebbe cercato di scappare lanciandosi dal balcone.

La donna soffrirebbe di disturbi mentali. Le sue condizioni sono molto gravi ed è stata ricoverata d’urgenza in ospedale di Piedimonte Matese.

Sul posto sono intervenuti anche i militari dell’arma dei carabinieri della locale stazione per gli accertamenti del caso.