Don Carmine Schiavone minacciato con un coltello alla Caritas. Si cerca il responsabile

AVERSA / CASAL DI PRINCIPE – Nel pomeriggio di ieri si è verificata un’aggressione ai danni di Don Carmine Schiavone, il sacerdote responsabile della caritas di Aversa.

Dalle informazioni divulgate, un 29enne, di nazionalità marocchina, lo ha aggredito e minacciato armato di coltello difronte alcuni testimoni. Il giovane pretendeva, sotto la minaccia di un arma, altro abbigliamento nonostante l’avesse già ricevuto poco prima.

Le persone presenti, prese dal panico, si sono date alla fuga e don Carmine ha immediatamente allertato i carabinieri del comando di Aversa.

Fortunatamente l’aggressore non ha ferito nessuno, e si è dato alla fuga poco prima dell’arrivo dei carabinieri.