Dissequestrato il cantiere della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno

I nuovi lavori dovrebbero partire già dal mese di ottobre

Castel Volturno – Il tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto il dissequestro del cantiere del Pineta Grande Hospital di Castel Volturno.

Previsto l’abbattimento del quinto piano del cantiere in costruzione e la mitigazione dell’impatto ambientale.

I nuovi lavori dovrebbero partire già dal mese di ottobre, in base alle prime informazioni raccolte.

Vincenzo Schiavone, titolare della clinica, si sarebbe già attivato per richiedere le autorizzazioni previste e l’apertura di una conferenza dei servizi con enti e privati con interessi sulla zona prevista da modifiche.