Discarica tossica nell’alto casertano. La scoperta dopo un incendio

ROCCA D’EVANDRO – La scoperta è venuta fuori grazie ad un incendio avvenuto qualche settimana fa.

Infatti un incendio in località Mottola, nel comune di Rocca D’Evandro, ha fatto piazza pulita della vegetazione portando alla luce una discarica tossica abusiva nei pressi del fiume Garigliano.

I vigili urbani hanno trovato circa una trentina di fusti, ricoperti dalla vegetazione, contenenti con molta probabilità materiale tossico.

Ora l’area è stato sottoposta a sequestro giudiziario dalla Procura di Cassino ed avviate le indagini per cercare di scoprire l’origine dei fusti ed eventualmente i responsabili dello sversamento.