Disastro nel Casertano. In fiamme fabbrica di plastica a Villa Literno

Accertamenti in corso per capire se si tratta di un incendio doloso o accidentale

VILLA LITERNO – Ancora un disastro nella terra dei fuochi, durante la notte appena trascorsa.

E’ stata avvolta dalle fiamme, nel comune di Villa Literno in via Vittorio Emanuele, una fabbrica di plastica, di proprietà della Bema srl.

Il rogo ha sprigionato una densa colonna di fumo nero, rendendo irrespirabile l’aria. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Aversa e Marcianise, con l’ausilio di due autobotti da Caserta ed Aversa, di un’autoscala e di un carro autoprotettori.

Intervenuti anche i carabinieri e i vigili del gruppo investigativo anti-incendi, per ricostruire la dinamica e le cause delle fiamme.