Dimentica le chiavi e scavalca. Fa un volo di 2 metri e finisce al pronto soccorso

Piccola disavventura per un residente di Marcianise

MARCIANISE – Nel pomeriggio di ieri un residente del rione Santella a Marcianise è finito al pronto soccorso dopo un volo di circa 2 metri.

Avrebbe dimenticato le chiavi di casa, così ha tentato di scavalcare il cancello, ma per una perdita di equilibrio è finito rovinosamente al suolo.

Nella caduta ha battuto violentemente la testa ed è stato necessario l’intervento dei medici del 118, i quali lo hanno trasportato al pronto soccorso di Caserta.

Un lieve trauma cranico, questa la diagnosi, ma fortunatamente nulla di preoccupante per il povero malcapitato.