Dichiarato positivo per “errore”, nessun contagiato a Recale

“In attesa della rettifica ufficiale da parte dell’Asl, di cui vi darò comunicazioni con immediatezza” - dunque non ci sono nuovi casi di covid-19

Immagine di repertorio

Recale – Nessun nuovo contagiato dal Coronavirus nel comune di Recale, come ha chiarito il sindaco Raffaele Porfidia.

Il primo cittadino ha fatto chiarezza sulla vicenda affermando che si è trattato di un errore, molto probabilmente, nella refertazione del test.

Cari concittadini,
in merito all’avviso di ieri 24 u.s. con il quale informavo di un nuovo caso positivo di Covid 19 notificatomi dall’Asl di Caserta distretto di Marcianise, dopo vari colloqui telefonici con il medico curante e il gruppo operativo della Protezione Civile Regionale, ho da poco ricevuto, da quest’ultimo, un’email con la quale mi viene notificato che la comunicazione che ho ricevuto ieri dall’Asl, riguardante il nostro concittadino, non corrisponderebbe al vero per un mero errore materiale nella redazione del referto”.

In attesa della rettifica ufficiale da parte dell’Asl, di cui vi darò comunicazioni con immediatezza” – dunque non ci sono nuovi casi di covid-19.