Detenuto tenta il suicidio in carcere ingoiando una lametta

Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita

CARINOLA – Un detenuto nel carcere Carsertano di Carinola ha provato a togliersi la vita ingoiando una lametta da barba.

La vicenda è accaduta nel pomeriggio di ieri presso l’istituto penitenziario. Immediatamente è scattato l’allarme e la chiamata ai medici del 118.

L’uomo è stato soccorso e portato nell’infermeria della casa circondariale per le cure mediche del caso.

Le sue condizioni non sono gravi. Non sarebbe la prima volta che l’uomo compie un gesto simile nel tentato di togliersi la vita.