Detenuto scappa e si lancia nel Volturno dal ponte di Capua. FOTO

AGGIORNAMENTOLEGGI QUI L’AGGIORNAMENTO

CAPUA – Intorno alle ore 15,00 di oggi, per dinamiche ancora da chiarire, un detenuto del carcere di Santa Maria Capua Vetere è riuscito a darsi alla fuga.

Dopo aver raggiunto, a piedi, la città di Capua è salito sul parapetto del ponte e si è gettato nel Volturno, la scena di fronte a decine di testimoni ed automobilisti.

Gli agenti della penitenziaria hanno subito fatto scattare l’allarme allertando i Carabinieri della locale stazione, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Caserta ed i Sanitari del 118.

Dopo circa un’ora di ricerche, il detenuto è stato recuperato ancora vivo dalle acque del fiume, e mentre vi scriviamo, è stato trasportato all’Ospedale civile di Caserta per essere sottoposto alle cure del caso. Fortunatamente non è in pericolo di vita. Solo grazie al tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco ed al loro enorme spiegamento di mezzi si è potuto evitare il peggio. Al momento le generalità del detenuto non sono ancora state rese note.

FOTO DI PROPRIETA’ DI CRONACACASERTA.IT