Follia in carcere. Detenuto distrugge la cella preso da un raptus

Con non poche difficoltà l'uomo è stato bloccato

CARINOLA – Un detenuto di origine libica ha scatenato il panico all’interno del carcere di Carinola.

Improvvisamente ha distrutto la cella dove è attualmente recluso.

Ancora ignare la cause del raptus di rabbia che ha provocato tensione e caos tra le mura del penitenziario.

Solo dopo alcune ore, grazie all’intervento delle guardie penitenziarie la situazione è tornata calma e il detenuto è stato bloccato e sedato.

Questo non sarebbe l’unico caso che si è verificato negli ultimi tempi.