Denunciato 19enne Casertano. Incassava soldi per cani inesistenti

La truffa dei finti annunci di cani online

Immagine di repertorio

Castel Volturno – A Sant’Elia Fiumerapido (Frosinone), i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per il reato di truffa aggravata, un 19enne residente a Castel Volturno.

I militari sono arrivati al giovane, già denunciato per analoghi reati, grazie ad un’attività d’indagine, scaturita da una denuncia/querela sporta presso quegli uffici da un 45enne.

Il giovane, dopo aver pubblicato su un noto sito internet l’annuncio di vendita di un cane di razza “barboncino toy”, pattuiva con il querelante la somma da corrispondergli in euro 350 con versamento su carta postpay a lui intestata.

Nonostante il pagamento regolarmente effettuato, il cucciolo non veniva consegnato all’acquirente.