La tragedia di Davide. Sotto choc i familiari. La Procura ha aperto un’indagine

Avviata un'indagine per omicidio colposo contro ignoti

CASERTA – La tragica morte di Davide Natale, 21 anni, ha lasciato l’intera comunità di San Nicola La Strada sotto choc.

Il giovane studente ha perso la vita ieri pomeriggio in via Claudio a Napoli, zona Fuorigrotta, dove intorno alle 16,00, in base alla prima ricostruzione, un albero è crollato al suolo, abbattendo una cancellata di ferro dell’istituto motori del Centro Nazionale di Ricerca (CNR) finendo addosso a due ragazzi, tra i quali Davide.

Entrambi sono stati portati all’ospedale San Paolo. L’amico di Davide ha riportato ferite non gravi, mentre il 21enne è deceduto poco dopo il ricovero.

Ora sulla vicenda la Procura di Napoli ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, per accertare eventuali responsabilità nella tragedia.