Giallo sulla morte di Daniele. Trovato al Centro Direzionale. Disposta l’autopsia

Una vicenda avvolta da tanti misteri

PARETE – Il 31enne di Parete, Daniele Orabona, originario di Casoria è stato trovato privo di vita nella serata di ieri nei pressi del Centro direzionale di Napoli.

Questo farebbe pensare che nella giornata del 14 febbraio, quando il fratello lo ha accompagnato ad Aversa, abbia preso il treno per Napoli.

Ci sono tanti punti ancora da chiarire in questa tragedia, molti dei quali verranno dissipati con i risultati dell’esame autoptico sul corpo per accertare con precisione le cause della morte, ma soprattutto quando sia deceduto.

Gli inquirenti stanno vagliando le telecamere di sorveglianza della stazione di Napoli per capire, effettivamente, quando il 31enne abbia raggiunto la stazione centrale, se era in compagnia di qualcuno oppure fosse da solo.

Solo nei prossimi giorni si potranno avere maggiori dettagli in merito.