Cadavere nel fiume. Identificata la vittima. Si tratta di un imprenditore locale

In corso tutti gli accertamenti del caso

PIEDIMONTE MATESE – Giunge la triste conferma riguardante il ritrovamento di un corpo nel fiume Volturno nell’Alto Casertano.

Dopo le informazioni frammentarie iniziali, possiamo dirvi che il corpo è stato ritrovato nelle acque nel tratto del comune di Sant’Angelo d’Alife, al confine con Pietravairano, da parte di alcuni escursionisti i quali hanno allertato immediatamente i carabinieri.

Si tratterebbe di un imprenditore locale di 42 anni, Arturo I. di Piedimonte Matese, il quale sarebbe scomparso nel pomeriggio di ieri.

Del caso se ne stanno occupando i carabinieri del comando di Piedimonte Matese.

Al momento non si esclude nessuna ipotesi.