Caserta – Un vigile urbano di Caserta in servizio nel capoluogo è risultato positivo al coronavirus. Si tratta di un asintomatico in buone condizioni di salute.

L’asl ha confermato il caso; il paziente si trova in isolamento domiciliare. Entro 48 ore tutti i caschi bianchi della sede sita nella Saint Gobain dovranno sottoporsi al tampone.

Disposta la sanificazione degli uffici, ecco la comunicazione dell’ente comunale per aggiornare la cittadinanza:

CASO SOSPETTO, IN CORSO LA SANIFICAZIONE DEL COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE
LA CENTRALE OPERATIVA RISPONDE AL 335 7716650
A causa di un caso sospetto di contagio da Covid-19 tra il personale della Polizia Municipale, è in corso la sanificazione degli uffici del Comando e delle autovetture di servizio. Al momento la Centrale operativa risponderà ESCLUSIVAMENTE al numero 335 7716650.
Si precisa che il dipendente non ha alcuna sintomatologia ed il possibile contagio è emerso nel corso di una attività di verifica sul personale del Comando, che viene effettuata quotidianamente da alcune settimane, in collaborazione con l’Azienda ospedaliera di Caserta. Il caso al momento è ritenuto “sospetto” e si attende l’esito del tampone di verifica.
Il soggetto è stato posto in quarantena come da protocollo sanitario insieme con la sua famiglia.