Coronavirus: 9 contagi in città, 3 ricoverati. Il sindaco: “la situazione sta degenerando”

"Provvederemo a sanzionare chi non rispetta le regole. Senza sconti" afferma il sindaco

Immagine di repertorio

Teverola – Una delle situazioni più preoccupanti, sul fronte Coronavirus, nell’Agro Aversano, è sicuramente quella del comune di Teverola.

Al momento in città di contano ben 9 contagiati dal covid, 3 dei quali ricoverati. I nuclei familiari coinvolti sono 3.

Sull’emergenza covid in città, naturalmente, interviene anche il sindaco Tommaso Barbato, il quale fa il punto della situazione e promette controlli ancora più rigidi:

La situazione, purtroppo, sta degenerando. Ai due nuclei familiari già noti, oggi se ne aggiunge un terzo (tre ricoverati), che fa innalzare il numero dei contagiati a 9. L’Asl ha comunicato la notizia.

Ho chiesto aiuto a Polizia Municipale, forze dell’ordine e volontari.
Sono in corso i controlli per far sì che i cittadini, adolescenti e anziani in particolare, indossino responsabilmente la mascherina e mantengano le dovute distanze di sicurezza.

Detto questo, provvederemo a sanzionare. Senza sconti.
Al momento i casi sono in aumento, il picco sale, sempre più.
All’orizzonte non vedo tanti buoni propositi e per queste ragioni sto lavorando per attuare misure ancora più rigide.

Mi dispiace. Ma è così”.