Coronavirus: positiva bimba di 2 anni nel Casertano

A dare conferma della notizia è lo stesso sindaco Dino D'Andrea

Immagine di repertorio

Teano – Confermata un’altra positività al Coronavirus nel Casertano, sempre nel comune di Teano.

Una bambina di 2 anni è risultata positiva al tampone per il covid-19, facendo salire a quota 5 le persone contagiate. Presenta febbre e mal di gola, ma le sue condizioni sono buone.

A dare conferma della notizia è lo stesso sindaco Dino D’Andrea, il quale aggiorna la popolazione sull’emergenza covid in città:

Sono appena arrivati gli ultimi dati ufficiali.
I Positivi salgono a 5, ahimè!
Tra questi c’è una bambina di soli due anni riconducibile al focolaio “di Cremona”; i genitori risultano, per fortuna negativi; lei sta bene con sintomi da faringite e febbricola.
Intanto 75 tamponi eseguiti risultano tutti negativi.
Nel pomeriggio sono stati eseguiti dal COC 47 kit rapidi, tutti negativi, tranne 1 kit positivo per IGM in attesa del tampone (domani mattina) ad un cittadino di ritorno da Milano (già guarito due mesi fa dal covid con sospetto di re-infezione).
Stavolta è dura!..con i bambini e con persone alla seconda infezione!..ma non dobbiamo avvilirci!…
Protezione individuale con mascherina e pulizia delle mani.
Domani ho un incontro con il Dipartimento di sanità della regione gli proporrò misure di screening più ampie con controlli a campione (random)…
Iniziamo a pensare (se i casi dovessero salire) ad un lockdown prima della riapertura delle scuole.