Covid: studente positivo nell’Agro Aversano, scuola chiusa. Sospeso il mercato in un altro comune

In base all'ultimo bollettino dell'asl di Caserta nei due comuni si registrano 52 casi covid a Casal di Principe e 66 a San Cipriano d'Aversa

Immagine di repertorio

Casal di Principe / San Cipriano d’Aversa – Uno studente che frequenta il plesso Benedetto Croco dell’Istituto Comprensivo DD2 Don Diana  è risultato positivo al coronavirus.

Si trova in quarantena domiciliare mentre per 11 docenti e 4 lavoratori del personale della scuola è scattata la sorveglianza sanitaria in quanto entrati a contatto diretto con il caso accertato.

Il vicesindaco Antonio Schiavone ha firmato l’ordinanza di chiusura del plesso per la giornata di oggi e fino a comunicazione dell’asl e del dirigente scolastico.

Invece, il sindaco di San Cipriano Vincenzo Caterino, ha disposto la chiusura al mercato settimanale ed il divieto di sport su aree pubbliche, tramite apposita ordinanza:

*Misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.* Con decorrenza immediata sino al 18/10/2020 sono sospese le attività di:

– mercato settimanale
– attività sportive e ricreative svolte su aree pubbliche ed aperte al pubblico
-attività dei circoli sociali e ricreative

Stiamo attraversando una fase molto delicata, i dati nazionali e ragionali sul contagio sono preoccupanti ed il nostro è uno dei più alti della provincia, vi invito pertanto a non essere superficiali e ad usare la massima prudenza poiché purtroppo corriamo il rischio di nuove restrizioni. Insisto con le consuete raccomandazioni: usare la mascherina, lavare spesso le mani, distanza di sicurezza, evitare gli assembramenti, ho inoltre invitato le forze dell’ordine a intensificare i controlli per il rispetto delle regole. L’attività di screening e monitoraggio dei contatti delle persone risultate positive nei giorni scorsi continua.
Attendiamo ancora il risultato di diversi tamponi, vi terrò costantemente aggiornati sui risultati“.