Home Cronaca Coronavirus. Sindaco di Parate: “Obbligo di portare mascherine per tutti”

Coronavirus. Sindaco di Parate: “Obbligo di portare mascherine per tutti”

Conclude il video messaggio affermando, secondo il suo personale parere, che la città di Parete sarebbe tra quelle più sicure d'Italia e ci auguriamo che sia realmente così

Parete – Il sindaco di Parete, Gino Pellegrino, tramite una diretta Facebook ha illustrato la nuova ordinanza emanata per contrastare la diffusione del Coronavirus in città.

Diverse le novità, tra le più importanti troviamo sicuramente l’obbligo di indossare le mascherine per tutti i cittadini nei luoghi pubblici.

Inoltre viene introdotta l’apertura delle attività commerciali dalle ore 8.00 alle 18.00 dal lunedì a sabato con chiusura domenicale tranne farmacie, parafarmacie e distributori carburante. Conclude il video messaggio affermando, secondo il suo personale parere, che la città di Parete è tra quelle più sicure d’Italia e ci auguriamo che sia realmente così.

Ecco il testo completo ed il video messaggio pubblicato in rete:

Aggiornamenti emergenza covid 19
Nessun nuovo contagio a Parete. Ad oggi un solo contagio in quarantena e in via di guarigione; Controllo del territorio
Negli ultimi giorni 300 auto controllate e 31 persone denunciate ai sensi dell’art. 650 del c.p. Ordinanza regionale chiusura cantieri privati.

Le imprese avranno 5 giorni a partire da ieri per mettere in sicurezza il cantiere dopodiché dovranno chiudere fino al 3 aprile. Ordinanza sanificazione locali commerciali e condomini.
5 giorni di tempo per sanificare Distribuzione mascherine alle famiglie.

Ad oggi distribuite 3.000 mascherine in doppio strato di cotone riutilizzabili e 2.000 mascherine monouso. La distribuzione continua anche settimana prossima.
Settimana prossima farò altre due importanti ordinanze:

Apertura attività commerciali dalle ore 8.00 alle 18.00 dal lunedì a sabato.
Chiusura la domenica tranne farmacie, parafarmacie e distributori carburante.
Obbligo di portare mascherine in luoghi pubblici. Tutti i cittadini saranno obbligati a portare mascherine chirurgiche o fatte in casa con tessuti pesanti nei luoghi pubblici.
Anche gli addetti alla vendita devono usare mascherine chirurgiche o fatte in casa e non possono usare quelle con valvola perché potrebbero diffondere il contagio.
All’ingresso e all’uscita delle attività dev’essere presente un dispenser di detergente disinfettante per le mani.

Non vi dovete preoccupare dei numeri crescenti di contagio in Italia e in Campania. In questo momento è importante che ognuno nel suo piccolo faccia la propria parte. Faremo il possibile per non avere alcun ammalato a Parete, ma il tutto dipende dall’impegno di ognuno di noi.
Buon weekend

https://www.facebook.com/vitoluigi.pellegrino/videos/3160375573980618